Dancehall

Dancehall

DANCEHALL

La musica dancehall nasce in Giamaica negli Anni ’70 come versione più leggera del reggae. I temi trattati riguardano la vita quotidiana e rappresentano un’autentica valvola di sfogo per la difficile società giamaicana, un modo per combattere le tensioni e le preoccupazioni della vita di tutti i giorni con il divertimento e l’ironia.

La danza che ne deriva nasce più tardi, negli Anni ’80 e riflette lo stesso spirito. La sua natura infatti è quella di essere un fattore di aggregazione, che va ricercata nell’abitudine della gente di un tempo di ascoltare musica all’aperto, dove anche la libertà del movimento era assicurata. La dancehall è una danza esplosiva e coinvolgente, in cui convergono stili differenti, quali l’hip hop, le danze tribali africane e quelle caraibiche. Essa è caratterizzata da movimenti molto grandi ed aerobici che permettono di usare e sviluppare tutti i muscoli del corpo e di migliorare le proprie capacità di resistenza, la forza muscolare, la flessibilità, la coordinazione e la forma fisica in generale. Sicuramente un ottimo modo per tenersi in forma, imparando la tecnica dei movimenti e assemblando coreografie energiche e piene di vitalità.

Leave a Reply