Stretching

Stretching

STRETCHING

con Giada Riberto

Stretching significa incrementare l’estensibilità di alcune strutture anatomiche quali muscoli e tendini. Si basa su tecniche di allungamento muscolare tramite posizioni di massima flessione, estensione o torsione che devono essere raggiunte lentamente per non stimolare nei muscoli antagonisti il riflesso da stiramento. Raggiunta una posizione va mantenuta dai 10/15 secondi ai 30 secondi. Un secondo tipo di tecnica è la PNF (prorpioceptive neuromuscolar facilitation) che prevede più fasi alternate di allungamento che permettono una flessibilità maggiore. In generale lo stretching contribuisce ad evitare o ridurre la rigidità delle articolazioni che sono spesso causa di dolori, ragione per cui è fortemente consigliato anche a coloro che non svolgono attività sportiva assiduamente

 

il Martedì  ore : 19.15 – 20.15

Leave a Reply